domenica 12 aprile 2009

Torta Manu

Manu grazie di cuore per avermi ispirato questa torta veramente UNICA!!!!Non essendo cotta al forno e fatta con la panna montata ho dovuto un attimino pensare come fare per presentarla tutta intera…poi però mi è venuta subito in mente di costruirla all’interno di una teglia a cerniera …. infatti dopo averla lasciata per diverse ore in frigo, al momento di togliere la parte laterale della teglia il problema non si è posto per niente ed è rimasta perfettamente intatta. La sua esecuzione non è assolutamente complicata, almeno per chi è abituato a montare la panna, perché per il resto cioè la” base” è veloce e facilissimo. Posso solo dire che ho fatto un figurone come si può vedere dalla foto la torta è veramente un bel vedere ma il sapore è ancora meglio parola di Stella10!!!

Ingredienti:
200 gr. di biscotti secchi,
150 gr. tra datteri,
prugne e albicocche (praticamente ho ripulito i sacchetti che avevo aperti da un po’ di tempo in frigo),
200 ml. di latte di soia,
2 cucchiai di olio di girasole. Questi ingredienti sono per fare la base per il resto abbiamo anche qualche cucchiaio di marmellata di lamponi senza zucchero, 300 gr. di panna di soia Sooyatoo, 300 gr. di yogurt bianco di soia, 5 cucchiai di zucchero a velo, frutti di bosco conditi con 2 cucchiai di succo d’agave.

Preparazione: ho tritato molto bene i biscotti fino a farli diventare come una farina, li ho tritati con il macinacaffè ma si può benissimo metterli in un sacchetto di plastica e poi batterli ripetutamente…poi ho preso la frutta secca (datteri, prugne e albicocche) dopo averla messa per diverse ore in ammollo nell’acqua l’ ho scolata e frullata insieme al latte di soia. Poi ho aggiunto questo frullato ai biscotti e dopo aver aggiunto anche l’olio ho mescolato il tutto molto bene. Non composto rimane dolce e ben compatto. Poi ho preso una teglia a cerniera , ho steso il composto cercando di premendolo e di livellandolo (se l’operazione dovesse rimane un po’ difficoltosa perché troppo appicciccatticcia aiutarsi con un cucchiaio umido di acqua). Ho steso sopra un velo di marmellata e dopo la panna montata insieme allo yogurt come ho già spiegato in questa ricetta http://stellavegan.blogspot.com/2009/04/tiramisu.html Mettere la torta in frigo per molte ore se si prepara il giorno prima ancora meglio, poi al momento di servire guarnire coi i frutti di bosco conditi con u n po’ di succo d’agave

2 commenti:

  1. DEVE ESSERE SEMPLICEMENTE SUBLIME.. LA PROVERO' GRAZIE

    RispondiElimina
  2. ciao stella come va? volevo chiederti se ti ricordi che diametro ha lo stampo che hai usato per questa torta...la voglio preparare stasera o domani, grazie e buona continuazione.
    marta

    RispondiElimina