mercoledì 13 maggio 2009

Il Mio Tahin

Non sempre riesco a trovare il tahin, allora dopo diversi esperimenti sono riuscita a trovare la combinazione giusta con l’aggiunta di semi di girasole che anche loro non scherzano, infatti sono una buona sorgente di vitamine B1, B2, E, D, magnesio (minerale antistress), ferro e contengono numerosi oligoelementi come cobalto, manganese, zinco e rame e non solo…. insomma in casa non dovrebbe mai mancare questa salsina così ricca di elementi importanti… ne ho fatta abbastanza e come si vede nella foto l’ho messa in un barattolo con sopra uno strato di olio per conservarla meglio, ora posso passare a fare più ricette con tahin ne ho una sfilza accantonate!!!!

Ingredienti:
150 gr. di semi di sesamo
100 gr. di semi di girasole
olio di semi di sesamo (o di girasole o di mais) q.b.
1 cucchiaino abbondante di miso.

Preparazione: per fare la crema di tahin in casa il procedimento è molto semplice:si procede come per tutte le creme fatte con i semi (nocciole, mandorle, arachidi, ecc,).si frullano i semi fino ad ottenerne una crema. Andiamo per ordine…allora si inizia con l’ammollare i semi di sesamo e di girasole per diverse ore, poi dopo averli scolati e asciugati con la carta assorbente si frullano aggiungendo il miso e via via l’olio (sconsiglio quello di oliva perché diventa meno delicato) quanto basta per fare una salsina. Però con il frullatore non si riesce a fare la salsina proprio completamente liscia perché rimangono qualche pezzetto di semino (volendo potrebbe andare anche così) però se vogliamo raggiungere la perfezione allora si deve pestare il tutto con il mortaio…..facilissima e buona, da aggiungere in molte ricette al posto del burro.

2 commenti:

  1. L'ho provato ho seguito la ricetta e devo dire che è molto ma molto simile a quello comperato, grazie

    RispondiElimina
  2. L'avevo provato a fare solo con i semi di sesamo ma ilgusto per me era troppo forte, allora ho provato a farlo come il tuo Stella anche con i semi di girasole, molto buono davvero, sto diventando una tua affezionata quotidina.

    RispondiElimina